viterbo parco comunale
07.12.2021 /

Viterbo, buone notizie per il parco comunale in zona La Quercia

L’amministrazione comunale ha terminato i lavori di ristrutturazione dei bagni pubblici e chiesto finanziamento alla Regione Lazio per installare i giochi

Nei giorni scorsi sono giunte due importanti notizie per gli abitanti di “La Quercia”, frazione della periferia Est di Viterbo.
Due interventi pubblici, uno che è giunto a conclusione e un altro che potrebbe a breve essere finanziato dalla Regione, entrambi riguardanti il parco comunale che si trova in Piazza Campo Graziano, e che tendono al miglioramento ulteriore di questo quadrante del capoluogo della Tuscia.

La prima novità è il completamento dei lavori di ristrutturazione dei bagni pubblici che si trovano a pochi metri dal parco comunale, in via del Lavatoio. Questa è una novità molto importante non solo per i cittadini, ma anche per i molti turisti che ogni giorno transitano in questo parco per visitare l’adiacente Basilica Santuario Santa Maria della Quercia, una delle meraviglie culturali di Viterbo.

Come dichiarato dall’Assessore ai Lavori Pubblici Laura Allegrini, si è trattato di un intervento per ripristinare i sanitari, risistemare le mattonelle, realizzare una rampa d’accesso per i diversamente abili. “Si tratta di due ambienti adiacenti – dichiara l’Assessore Allegrini – uno con tre bagni per gli uomini, uno con il bagno per le donne e per i diversamente abili”. La gestione di questi servizi pubblici sarà affidata all’Assessorato all’Ambiente del Comune di Viterbo, che ha la competenza sulla loro gestione.

La seconda notizia riguarda proprio il parco comunale in Piazza Campo Graziano, per il quale, pochi giorni fa, il Comune di Viterbo ha presentato ufficialmente alla Regione Lazio la richiesta per finanziare alcuni lavori dall’importo totale di 30.000 euro. La Giunta del capoluogo della Tuscia ha presentato questa richiesta dopo che la Regione aveva emanato un avviso pubblico di concessione di contributi ai comuni laziali e ai Municipi di Roma Capitale per il miglioramento e l’adeguamento dei parchi gioco pubblici, rendendoli accessibili anche a bambini e ragazzi con disabilità.

L’Assessore al Verde Pubblico Ludovica Salcini si dice fiduciosa sull’esito della domanda e illustra il progetto ideato per il parco di La Quercia, con due differenti tipi di giochi da installare, “fruibili da tutti i bambini, inclusi bimbi con disabilità motorie, sensoriali, intellettive e di altro genere”. “Un intervento – conclude l’Assessore – che serve per abbattere le barriere architettoniche che limitano o impediscono l’accesso dei bambini disabili nei parchi comunali”; per questo, visto anche il periodo complicato a causa della pandemia, “riqualificare questi spazi è divenuto ancora più importante in questa fase di graduale ritorno alla normalità”.

Un progetto molto importante, che si spera possa essere presto finanziato dalla Regione Lazio, e che renderebbe, assieme agli interventi completati di ristrutturazione dei bagni pubblici, il parco comunale un vero gioiello. 

Per chi fosse interessato all’acquisto di abitazioni a Viterbo, Residenze propone in vendita in città un ampio ventaglio di soluzioni immobiliari di nuova costruzione o in cantiere.

Residenze Immobiliare » Blog » Vivere Roma » Viterbo, buone notizie per il parco comunale in zona La Quercia

Cerca nel sito

In più da Residenze

Cerca nel sito

Torna all'inizio

Cerca sulla mappa