idee salvaspazio camerette
30.11.2020 /

7 soluzioni salvaspazio per le camerette di bambini e ragazzi

Le dimensioni delle abitazioni tendono ad essere sempre più ridotte, soprattutto nelle grandi città, ma quando la famiglia cresce la necessità di spazi adeguati si fa sentire in modo importante.

I bambini in particolare hanno bisogno di ambienti idonei per giocare e quando in casa abitano uno o più bimbi serve anche dello spazio per riporre il loro abbigliamento, accessori, giocattoli e libri. In molti casi delle intelligenti soluzioni salvaspazio possono davvero fare la differenza in tutti gli ambienti dell’abitazione e in particolare in cameretta: ecco 7 idee molto semplici e funzionali.

Letto a castello

Rappresenta forse la soluzione più tradizionale, ma che ancora oggi risulta estremamente efficace nell’ottimizzare l’utilizzo dello spazio all’interno della camera dei bambini. È bene tuttavia fare attenzione ad acquistare modelli a norma e dotati delle apposite protezioni. Inoltre va valutata con attenzione l’età a cui i bambini possono dormire nel letto in alto: certamente non prima dei 6 anni. La soluzione del letto a castello può essere inoltre efficacemente affiancata alla scelta di una scaletta con gradini contenitore che si aprono come cassetti e possono essere utilizzati per riporre scarpe, giocattoli o quello che si preferisce. Questo modello di scaletta è inoltre più comodo e sicuro della tradizionale scala a pioli.

Letto scorrevole o a ribalta

Altra soluzione per evitare l’ingombro del letto è quella di farlo sparire di giorno o comunque nei momenti nei quali non serve. È possibile optando per due diversi modelli: quello scorrevole che permette di inserire, nello spazio di uno solo, fino a tre lettini, che nella gran parte dei casi è anche molto semplice estrarre, oppure il modello a scomparsa o a ribalta che si richiude a parete potendo ospitare, sulla superficie che resta visibile, anche elementi decorativi o funzionali, a seconda delle esigenze.

Letto contenitore

È gettonatissimo anche per le camere matrimoniali, ma si rivela estremamente utile anche nel caso di letto a una sola piazza: il cassettone – o in alternativa i cassetti separati – sotto al letto permettono di riporre una gran quantità di oggetti.

Soppalco

Se l’ambiente che ospita la cameretta è molto alto si può pensare di sfruttare al meglio lo spazio in altezza realizzando un soppalco. Questa struttura può ospitare uno o più letti o anche l’armadio lasciando lo spazio sottostante libero per la scrivania o come area gioco. Ovviamente in fase di progettazione la priorità va data all’aspetto della sicurezza.

Mensole e pensili

Se in cameretta c’è poco spazio è necessario non sprecarne nemmeno una minima parte: non dimentichiamo che anche le pareti possono essere molto utili per ospitare elementi come ad esempio mensole o armadiature pensili dove potremo riporre utilmente libri o giocattoli.

Armadio ad angolo

In molti casi per sfruttare al meglio lo spazio di una stanza si può ricorrere ai mobili angolari, in particolare, nel caso di una cameretta, molto funzionale è la soluzione rappresentata dalla cabina armadio ad angolo. Volendo si può optare per una struttura su misura che normalmente consente di recuperare ancora meglio lo spazio dell’angolo. Questo tipo di armadio riesce a contenere una grande quantità di oggetti anche di grandi dimensioni.

Scrivania a ribalta

Non solo il letto: per sfruttare al meglio lo spazio della cameretta si può anche decidere di far sparire la scrivania. Con i modelli ribaltabili o a scomparsa è possibile: si aprono quando serve un piano di appoggio per studiare o per lavorare e si richiudono una volta terminato il loro utilizzo.

Per chi è interessato all’acquisto di casa e la preferirebbe già arredata, Residenze mette a disposizione il vantaggioso servizio “La tua casa arredata”.

Residenze Immobiliare » Blog » Arredamento » 7 soluzioni salvaspazio per le camerette di bambini e ragazzi

Cerca nel sito

In più da Residenze

Cerca nel sito

Torna all'inizio

Cerca sulla mappa